Canestrelli

Tempi di preparazione: 20 min circa + riposo impasto 1 ora
Tempi di cottura: 15 min
dosi per 100 biscottini
Difficoltà: media

 

INGREDIENTI
200 g di farina 00
135 g fecola di patate
200 g burro
100 g zucchero a velo + un po’ per spolverizzare
1 bustina di vanillina
4 tuorli sodi
scorza di 1 limone (facoltativo)

 

PREPARAZIONE
Iniziare mettendo le uova a rassodare in acqua bollente per 10 minuti. Farle raffreddare e separare i bianche dai rossi, che serviranno per l’impasto.
Mettete in una ciotola la farina, la fecola, la vanillina e lo zucchero a velo ben setacciati, unire il burro morbido a cubetti e, se vi piace, la scorza di limone grattugiata.
Infine aggiungere i tuorli sodi precedentemente passati nel setaccio.
Impastare quel tanto che basta per ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formare una palla, ricoprirla con la pellicola e metterla in frigorifero a rassodare per un’ora circa.
Poi stendere l’impasto in una sfoglia di circa 5 mm, tagliare la sfoglia con lo stampo per i canestrelli (oppure con uno stampino a forma di fiore al quale praticherete un foro nel centro) e mettere i biscotti su una placca ricoperta con carta da forno. Infornare, con forno statico, a 170° per 15/16 minuti. I canestrelli non devono scurirsi!!! Quando saranno freddi, spolverizzarli abbondantemente con lo zucchero a velo. Si conservano anche per un paio di settimane, in un contenitore ermetico o in una scatola di latta.